Il burro di karitè è una sostanza naturale al 100% largamente utilizzata in cosmetica. Grazie ai suoi molteplici benefici, viene spesso considerato un vero e proprio "elisir di bellezza".
Il burro di karitè si estrae dai semi della Vitellaria Paradoxa, una pianta legnosa molto diffusa in Africa. In realtà, più che una pianta, quello del karitè è un vero e proprio albero che può raggiungere anche i 10 metri di altezza. Al momento in cui i frutti sono maturi, vengono estratte le noci di karitè, cioè dei semi di colore marrone costituiti da lipidi. Questi semi vengono poi spremuti a freddo per ottenerne il burro, appunto.
Il burro di karitè puro ha proprietà idratanti, emollienti e nutrienti, a tal punto che è considerato il cosmetico naturale amico della pelle e per la cura della stessa.

Benefici del burro di karitè
Il burro di karitè ha numerose caratteristiche che fanno di questa sostanza un prodotto indispensabile, oltre che versatile. È un ottimo antiossidante grazie all'alto contenuto di vitamine E, D ed A e contribuisce, tra le altre cose, a proteggere la pelle dalle radiazioni solari e dagli agenti esterni, come il freddo o il vento. Questo burro ha anche elevate proprietà cicatrizzanti e lenitive: viene spesso utilizzato in caso di piccole scottature e lo si può applicare direttamente sulla zona interessata per intervenire contro dolori muscolari, articolari o contusioni.
Grazie alle sue qualità idratanti ed emollienti, lo si può utilizzare come sostituto della classica crema corpo applicandone una piccola quantità sulla pelle ancora umida subito dopo la doccia, ma è ottimo anche per nutrire ed idratare la pelle delle mani. In caso di mani particolarmente screpolate e secche, basta applicarne una giusta quantità e coprirle con dei guanti di cotone, lasciando agire il prodotto per una notte intera.
Oltre che per la pelle, il burro di karitè viene utilizzato per la cura dei capelli secchi: lo si può applicare sulle punte facendo degli impacchi prima dello shampoo e lasciarlo agire per alcuni minuti.
Il burro di karitè viene impiegato anche dagli uomini, sia come crema da barba che per rimarginare i tagli dopo la rasatura. Allo stesso tempo, è utile per le donne come crema post-depilatoria.

Usi cosmetici del burro di karitè
Questo prodotto, essendo composto da sostanze "insaponificabili" - cioè che non perdono le loro proprietà in caso di reazione con altre sostanze - è utilizzato in cosmetica per la preparazione di creme viso, anche home-made (fatte in casa). Se usato puro e applicato sul viso, la pelle riacquista tono, vitalità e nutrimento. Combinato con olio di oliva, contribuisce a rendere la pelle più elastica e pertanto è un ottimo rimedio contro le smagliature e la formazione delle rughe. Con un po' di zucchero, è un ottimo scrub viso che rende la pelle morbida e vellutata.

Dove acquistarlo
Ovviamente on line su Naturplus.it. puoi riceverlo direttamente a casa tua in poche ore con possibilità di spedizione gratuita