Come prevenire i malanni Stagionali

Con l'arrivo della stagione fredda, numerosi sono i cambiamenti all'interno della nostra vita, dall'abbigliamento fino al cibo che mangiamo.
Tra i principali fattori vi sono anche le condizioni meteo avverse, esse costringono numerose persone a dover passare più tempo a casa.
Ma qual è la causa di questi malanni?

Lo sbalzo di temperatura che abbiamo tra l'estate e l'autunno tende ad abbassare le nostre difese immunitarie, così virus e altre malattie hanno la strada spianata.

Effettivamente è così, tuttavia esistono alcuni metodi per prevenire i malanni che risultano essere molto semplici quanto efficaci.

Vediamo quali strategie adoperare per evitare il contagio!


Strategia n°1: dormire

Il sonno è uno dei fattori più trascurati, quante volte hai associato la mancanza di sonno alla semplice stanchezza fisica e mentale?
Una buona dormita non solo ci permette di affrontare al meglio la giornata, inoltre regola le nostre difese immunitarie, si stima che per un adulto medio, siano necessarie almeno 7 ore di sonno per notte.


Strategia n°2: il cibo

Il cibo? Gli alimenti che mangiamo durante la giornata possono prevenire queste malattie?
Ebbene, per quanto possa risultare incredibile, il cibo è alla base della nostra vita e non stiamo parlando solo delle energie che ci dona, ma di tutte quelle proprietà che ogni giorno fortificano il nostro corpo.

Una delle frasi più conosciute è: 'Noi siamo quello che mangiamo', questo rappresenta l'importanza del cibo con i suoi nutrienti all'interno della nostra vita.

Arriviamo al punto, quali cibi ci aiutano a prevenire i malanni?

In questo caso è necessario considerare la qualità ma anche la quantità!
Prima di tutto devi fare i tre pasti principali: colazione,pranzo e cena. In questo modo nutrirai il tuo corpo dandogli le energie per affrontare la giornata e difendersi dalle malattie, specie se introduci buone quantità di carboidrati e proteine.

Per esempio per inserire nella tua alimentazione le varie vitamine di cui hai bisogno potresti mangiare frutta e verdura, che sono le principali fonti di questi nutrienti.

Strategia n°3: metti in moto il tuo corpo

Almeno una volta avrai pensato anche tu di stare a casa con Netflix fino all'arrivo della primavera, è vero? Non è una delle idee migliori se davvero tieni alla tua salute. È certamente bello stare a casa mentre ti godi una serie tv, tuttavia questa comodità non è molto salutare e ti spiegherò il perché.

Nel momento in cui stai fermo per troppo tempo, il corpo pensa che tu stia dormendo, quindi rallenta il metabolismo diminuendo le energie a tua disposizione.
Non è finita qui, infatti svolgere attività fisica in maniera regolare, permette una buona circolazione sanguigna e aumenta le difese immunitarie.


Strategia n°4: l'igiene personale

Abbiamo detto che durante questo cambio di stagione avviene un notevole calo delle difese immunitarie no?
Questo significa che siamo più soggetti a malattie banali quali il raffreddore, mal di gola, etc...

I germi che causano malattie e infezioni sono presenti un po' ovunque, questo rappresenta il loro periodo d'oro per entrare nell'individuo. Puoi evitare tutto questo con una buona igiene personale.

Vediamo alcuni aspetti da poter migliorare nella nostra vita.

Per esempio fai molta attenzione alle mani! Queste sono i principali strumenti di trasmissione batterica, ti consiglio di lavare frequentemente le mani e non strofinarle su zone delicate del viso perché potrebbero causarti un'infezione.


Strategia n°5: meno stress e più divertimento

Probabilmente leggendo questo sottotitolo avrai pensato che io sia impazzito, è vero?

Invece no! Sicuramente avrai già sentito dire: 'mens sana in corpore sano', significa esattamente 'una mente sana in un corpo sano' per indicare quanto sia strettamente legato il rapporto tra mente e corpo.

La mente rappresenta una parte fondamentale del nostro corpo che dobbiamo sempre tenere allenata e in buone condizioni.
Ti voglio aiutare a capire quanto sia importante cacciare via dalla mente tutte quelle che sono le emozioni negative e far entrare quelle positive.

Una mente ossessionata da pensieri, quindi molto stressata, avrà parecchie difficoltà nella concentrazione e nello svolgerimento dei suoi compiti al meglio. Al contrario, una mente senza preoccupazioni e pronta ad agire sarà anche preparata ad affrontare qualsiasi nemico si presenti davanti comprese le malattie!


Strategia n°6: non prendere troppo freddo

Quante volte ti hanno ripetuto questa frase? Purtroppo è vera!

Le basse temperature non solo fanno diminuire le tue difese immunitarie ma permettono anche lo sviluppo di alcune specie di batteri.
Come fare?
Nessuno ti sta obbligando a rinchiuderti in casa fino al ritorno dell'estate ovviamente, e nemmeno di andare per le strade in canottiera!

La maniera migliore per evitare spiacevoli inconvenienti con il freddo, è quella di coprirsi bene e non stare esposto per troppo tempo a queste gelide temperature!


Questi sono alcuni consigli per prevenire i malanni di stagione, adesso analizziamo i rimedi!

I migliori rimedi naturali per i malanni autunnali

Durante la stagione autunnale è molto frequente la presenza di malattie quali: influenza, mal di gola, etc...


Il miele, un buon aiuto contro i malanni

Una delle soluzioni più conosciute e semplici è il miele: grazie alle sue numerose proprietà allevia i bruciori, combatte le malattie più frequenti e lascia anche un buon sapore!

Il miele contiene: sali minerali, vitamine, antiossidanti e acidi organici. Grazie alle sostanze che possiede, ci fornisce la giusta energia e protegge dai batteri, per tale motivo è un vero e proprio toccasana.


La liquirizia, un piccolo antidolorifico e ipertensivo per le giornate più fiacche

Quante volte ti è capitato un calo di pressione e ti hanno consigliato di mangiare la liquirizia? Sicuramente non l'hanno fatto per il suo forte sapore! Ecco i motivi per cui consumare piccole quantità di liquirizia durante le giornate in cui ti senti particolarmente stanco.

La liquirizia è molto conosciuta per il suo sapore e un po' meno per le sue proprietà. Solitamente se parliamo di liquirizia e dei benefici per il nostro corpo, la prima cosa che ci viene in mente è l'aumento della pressione sanguigna ma non è l'unica ragione per mangiarla!

La liquirizia (in particolar modo la radice al naturale) è un ottimo rimedio contro raffreddori, mal di gola, cali di pressione e infiammazioni, però le sue proprietà non terminano qui.

Quante volte ti è capitato di avvertire un leggero mal di denti con il cambio di stagione? Anch'esso può essere dovuto ad un improvviso cambiamento climatico e la liquirizia è in grado di alleviare i dolori dei denti.


L'aloe vera, un ottimo rimedio per qualsiasi eventualità

Ormai conosciuta come 'pianta miracolosa' grazie alle sue numerose proprietà benefiche, l'aloe vera può aiutarci anche in queste situazioni.

Una delle proprietà più importanti di questa pianta è la sua azione antinfiammatoria. Cosa si intende?

È molto semplice, quando parliamo di quest' azione, intendiamo dire che combatte gli arrossamenti e i dolori provocati da infiammazioni.
I suoi effetti miracolosi non terminano qui, infatti è utilizzata anche a livello cutaneo come gel/crema per la pelle.


L'aromaterapia, un odore rinvigorente

L'aromaterapia nasce tanto tempo fa con lo scopo di profumare le case.

Con il passare degli anni alcuni clienti affermavano di sentirsi meglio grazie a questi trattamenti e per tale ragione iniziarono numerosi studi.

Nonostante ancora oggi la scienza non abbia dato una risposta certa a questa domanda, l'aromaterapia viene considerata una vera e propria cura contro malanni e stress.

Come funziona?

L'aromaterapia consiste nell'utilizzo di una speciale lampada dove verranno inserite alcune gocce di questi oli essenziali, sfruttando l'odore di tali sostanze per rilassare i muscoli, alleviare lo stress e dare un senso di relax generale.

In che modo può risultare utile a combattere i malanni?

Come avevamo detto prima, uno dei fattori che provoca malessere generale è una mente confusa e stressata, l'aromaterapia non solo aiuta nel rilassamento psico-fisico, ma influisce molto anche sul sistema immunitario aumentandone le difese.


Se adopererai questi metodi di prevenzione ed anche i rimedi descritti, avrai buone probabilità di passare un autunno sereno e lontano dalle malattie.