La vita sedentaria e gli eccessi alimentari portano ad un rallentamento del metabolismo basale, questo è un dato di fatto ormai assodato.

Dopo l'estate le domande ricorrenti sono come dimagrisco? cosa mangiare per dimagrire?

La risposta è relativamente semplice! Attacco Depurazione ed attività fisica.

Pensare di dimagrire solo con una dieta ipocalorica è possibile ma bisogna considerare lo stress a cui si sottopone il fisico vedendosi ridurre pesantemente le calorie assunte. Il sacrificio e la forza di volontà richiesti sono elevati.

Come dimagrire  in maniera naturale e bilanciata invece? Come aumentare il metabolismo senza troppi sacrifici?

La soluzione sta nel regolare l'alimentazione magari con una dieta iperproteica in quanto le proteine delle carni magre e delle uova contribuiscono all'accelerazione che ricerchiamo. Aumentare quindi le proteine all'interno di una dieta equiibrata aiuterà a perdere peso più velocemente. Altrentanto efficace è la contemporanea riduzione dell'assunzione di carboidrati complessi derivanti da pasta e pane.

Allo stesso modo importante per una veloce riduzione del peso e dei grassi corporei è ovviamente l'attività fisica.

  La corsa,  la bicicletta  o il crossfit e in generale le attività aerobiche in pratica quelle che fanno sudare ed aumentano i battiti cardiaci, sono tra le discipline più efficaci per accelerare il metabolismo perchè bruciare molte calorie tonificando la muscolatura ci consente di poterne assumere un pò di più con l'alimentazione percependo meno sacrificio in una dieta.

 Non fare attività fisica porta sempre ad un abbassamento del metabolismo.

Cosa altro possiamo fare per avere un metabolismo veloce. Ci sono alimenti che accelerano il metabolismo?

  Si, ad esempio  alcune spezie come la cannella e lo zenzero favoriscono l'assorbimento dello zucchero aiutando il corpo a metabolizzarlo molto più velocemente.

E' anche possibile aiutare a velocizzare il metabolismo con integratori specifici sempre a base naturale che è anche possibile acquistare on line.