Antipidocchi, integratore antinfluenzale

Torna la scuola e con essa i rischi della convivenza tra bambini, i pidocchi con le loro uova le lendini trovano terreno fertile in tutte quelle testoline saltellanti. Spiegare ai bambini di evitare il contatto diretto può essere utile ma si sa i bambini percepiscono il rischio in maniera diversa.

Cosa fare quindi?

Come eliminare i pidocchi dai capelli ?

Prevenire l'infestazione con prodotti specifici come shampoo e lozioni che funzionano anche nel caso in cui l'infestazione sia già avvenuta e quindi bisogna eliminare i pidocchi e le lendini in maniera efficace.

Le lendini sono di colore grigiastro e di circa 1 3 mm sono cementate al capello e molto vicino al cuoi capelluto e si schiudono dopo 7 10 giorni, avremmo potuto inserire una pidocchi foto con le loro lendini, ma ve lo risparmiamo.

I pidocchi del capo tendono a deporre le proprie uova sopratutto nei capelli della nuca e delle tempie spesso dietro le orecchie. Utilizzando quindi questi prodotti specifici ed utilizzando in seguito un pettine con denti fitti soprattutto per eliminare le uova, riusciremo a debellare l'infestazione e a prevenire un altro contagio

La rimozione delle lendini è fondamentale per la riuscita del trattamento per eliminare i pidocchi.

Allo stesso modo l'esposizione a una collettività aumenta il rischio di contagio influenzale del quale si può diminuire il rischio con un buon integratore antinfluenzale che rinforza il sistema immunitario innalzando le difese contro l'infulenza.

E se l'influenza la prende comunque? beh, in questo caso riposo e il canonico brodino possono servire ma  consultiamo sempre un medico.