Uno dei piaceri dell'estate è poter andare in spiaggia e restare sdraiati al sole, attività rilassante e piacevole che oltre a ritemprare lo spirito, dona alla pelle un'affascinante abbronzatura. Tuttavia, dopo un inverno passato in casa, l'esposizione al sole deve avvenire in maniera graduale e con specifici accorgimenti, in modo da contrastare gli effetti dannosi dei raggi UVA e UVB.
I raggi ultravioletti a contatto con la pelle alzano il livello di melanina, pigmento fotoprotettivo responsabile del colorito scuro; se non si prendono le dovute precauzioni tuttavia, essi possono penetrare nel derma e causare dolorose scottature, diffusi rossori, fastidiosi eritemi, oltre ad invecchiare i tessuti e a stimolare la degenerazione cellulare. Di seguito riportiamo consigli e prodotti per evitare le scottature solari e i rimedi più efficaci per curarle.

Come evitare di scottarsi al sole
Il sole è un valido alleato del benessere generale dell'organismo; oltre a favorire il buonumore, la sua luce stimola la produzione di vitamina D, indispensabile per la salute delle ossa e del sistema immunitario. Il rischio però di esporsi eccessivamente ai suoi raggi è dietro l'angolo, per questo è opportuno ricordare alcune buone norme contro le scottature. La regola di base è non prendere il sole nelle ore centrali della giornata, ossia nella fascia oraria che va dalle 12 fino alle 16 del pomeriggio, quando il sole sprigiona il massimo del suo calore. Qualche minuto prima dell'esposizione, bisogna spalmare dosi abbondanti di crema solare su tutto il corpo e proteggere gli occhi con occhiali da sole dotati di lenti anti raggi UV.
Non superare mai le tre ore di esposizione dopo le quali è opportuno fare una doccia rinfrescante e applicare una lozione doposole su viso, schiena, ventre e gambe.
Se si desidera acquistare prodotti biologici, testati dermatologicamente ed efficaci contro le scottature, l'azienda cosmetologica NaturPlus propone un set da viaggio, pensato appositamente per chi pensa di raggiungere spiagge assolate. Il kit della linea BioEarth comprende una confezione di crema solare SPF 50, una confezione Shampoo Doccia e un flacone di lozione dopo sole. L'ideale per chi desidera abbronzarsi senza rischiare dolorose scottature.

Come curare le scottature solari
Per chi possiede una pelle molto chiara, a volte è inevitabile ustionarsi al sole. le scottature solari si presentano come vistosi arrossamenti della pelle che provocano fastidiosi pruriti e a volte vero e proprio dolore. Si tratta di piccole ustioni del derma che a volte possono provocare anche nausea e cefalea. In casi particolarmente acuti si consiglia sempre di recarsi da un medico specialista, ma in caso di eritemi e arrossamenti localizzati esistono efficaci rimedi naturali.
Innanzitutto bagnare le parti arrossate con fresca acqua corrente può dare immediato sollievo al bruciore. In seguito è essenziale reidratare la pelle scottata bevendo molti liquidi e applicando sulle zone colpite creme idratanti e lenitive per almeno sette giorni consecutivi. Un ottimo prodotto contro le scottature proposto da NaturPlus è la Crema Corpo Aloe e Calendula della linea Alkemilla. Nella pratica confezione tubulare da 150 ml, questo prodotto è pensato proprio per le pelli sensibili, disidratate, irritate o da riepitelizzare. Le proprietà lenitive e antinfiammatorie degli estratti di aloe e calendula sono ottime per rigenerare velocemente le cellule epiteliali scottate dal sole.
Non tutti sanno che anche uno specifico regime alimentare in estate può ridurre le reazioni e gli sfoghi dovuti a scottature ed eritemi solari. Importante in questo senso introdurre alimenti ricchi di antiossidanti, vitamine, betacarotene e sali minerali. Frutta, verdura fresca e pesce ne sono ricchi, ma per riequilibrare il metabolismo dopo essersi scottati esistono anche ottimi integratori alimentari. Uno tra questi è senz'altro Super Energy di NaturPlus a base di vitamine del gruppo B, sali minerali, maca e Ginseng. In una pratica confezione da dieci piccoli flaconi, aiuta a ripristinare i processi metabolici, nutre i tessuti, tonifica i muscoli e allontana il senso di fatica dall'organismo.